Cerca nel blog

Archivio blog

Biscotti alle mandorle

8:51:00 AM Posted In 3 Comments »
Questi sono alcuni dei biscotti che ho preparato per la festa del montone, sono deliziosi, ed hanno avuto un gran successo. Posto qui di seguito la ricetta che ho trovato su internet, chiedo scusa a chi l'ha pubblicata prima di me, ma non ricordo il link del sito.

Ingredienti:

150 gr di zucchero

200 gr di mandorle senza buccia

2 albumi

1 bustina di vanillina

mandorle intere o ciliegie candite per la guarnizione

1 cucchiaino di miele (solo se gradito)

Preparazione:

Far bollire le mandorle per qualche minuto in una pentola con abbondante acqua, poi scolarle e togliere la buccia. Asciugarle con un panno pulito e farle tostare appena appena in una padella leggermente unta d'olio. Tritare finemente le mandorle fino a ridurle in polvere. Riporle in una ciotola aggiungendo gli albumi, lo zucchero e la vanillina. Lavorate bene il composto con le mani fino ad ottenere una pasta densa (volendo, se l'impasto risulta essere troppo corposo, si può aggiungere un cucchiaino di miele)

Imburrare ed infarinare una teglia, oppure utilizzare carta da forno o i pirottini di carta (come quelli in foto), quindi con una siringa da cucina formare delle roselline, che potranno essere guarnite con mandorle intere senza buccia (meglio) o ciliegie candite. Porre in forno già caldo per 15/20 minuti a 150°C circa. Lasciare raffreddare e servire.

Ho trovato scomodo l'uso della siringa, ho formato, quindi, delle palline con le mani, non devono essere molto grandi, in cottura tendono a gonfiarsi un pò.

3 commenti:

MUJAHIDA ha detto...

Mmmh....biscotti alle mandorle!! :P

Dimmi, la consistenza com'è? Sono morbidi?

Hanno un'ottimo aspetto, poi presentati nei pirottini di carta fanno la loro figura!!

manù ha detto...

Sì Mujahida, sono morbidi. Hai presente quelli siciliani con l'ostia sotto? Sono così, solo che io non ho usato la siringa e quindi l'aspetto risulta differente. Sono buonissimi, uno tira l'altro, si sciolgono in bocca. Prova la ricetta e poi dimmi com'è.

Proud To Be Niqabi ha detto...

Ecco, proprio quello che volevo sapere...se fossero come i nostri biscotti con la pasta di mandorle!! Morbidi morbidi, come piacciono a me!!

Massì, chi se ne frega dell'aspetto...sono talmente buoni!! Hai proprio ragione...uno tira l'altro!! Appena mi rilasso un attimo, provo la tua ricetta insha Allah.

Blog vari