Cerca nel blog

Archivio blog

Tagliatelle con crema di formaggi e piselli

7:32:00 PM Posted In , 1 Comment »

Da gennaio sono tornata ad essere mamma e casalinga a tempo pieno. Pensavo (speravo) che avrei avuto tanto tempo a disposizione,  in realtà mi sbagliavo. Tra pulizie quotidiane, bambine, marito, cucina,  il tempo che mi rimane è ben poco.

Ho ricominciato, a spizzichi e bocconi, nuovi lavoretti, che spero di pubblicare presto. In parallelo, mi sono dedicata tanto alla cucina, complici "La prova del cuoco", "Benvenuti a tavola" e "La terra dei cuochi". Purtroppo, non ho fatto foto di tutti i piatti realizzati, mea culpa.

Ieri sera, presa dalla nostalgia, ho fatto una foto delle tagliatelle all'uovo,  che ho condito con una salsa ispirata dalla ricetta di Sergio Barzetti (La prova del cuoco) Riporto di seguito la ricetta, spiegando, poi, quali sono state le mie modifiche:

TORTA DI TAGLIATELLE PROSCIUTTO, PISELLI E ERBE AROMATICHE.

Per la pasta brisé : 
250g di farina “00”
125g. di burro
1 mazzetto di prezzemolo
70g di acqua gassata fredda
Sale e pepe bianco

Per le tagliatelle:
400g di tagliatelle fresche confezionate
200g di prosciutto cotto
200g di piselli freschi
½ litro di latte
2 mazzetti di crescione
160g. di caprino fresco
2oog di grana grattugiato
1 cucchiaio di amido di mais
3 rametti di maggiorana
2 foglie di alloro
Sale

Preparare la pasta brisée lavorando rapidamente il burro con la farina ed ammorbidire con l’acqua precedentementefrullata con prezzemolo e sale, amalgamare il tutto e mettere a riposo per circa un ora.Lavare il crescione e tagliarlo grossolanamente, tritare la maggiorana in una casseruola portare a bollore il latte insaporito con un pizzico di sale e il trito di maggiorana, addensare con il cucchiaio di amido di mais stemperato con acqua fredda e cuocere per circa 2 minuti, togliere dal foco e mantecare con il grana, il caprino e il crescione.In una pastaiola portare a bollore l’acqua salata e profumata con 2 foglie di alloro, immergere i piselli freschi e dopo tre minuto lessare le tagliatelle per circa 2 minuti, scolare e mantecare con ¾ della salsa al crescione. Stendere la pasta ad uno spessore di circa 4 mm foderare uno stampo a cerniera del diametro di 25 cm, bucherellare il fondo, riempire lo stampo con le tagliatelle alternandole a fette di prosciutto cotto, ultimate con il cotto e terminate con la rimanente salsa al crescione, spolverare con grana ed infornate a 200°C per 25 minuti circa, servire calda.Per Rosanna: chiedo gentilmente di lavarmi il crescione e centrifugalo nell’asciuga insalate.

MIE MODIFICHE:

Io non ho fatto la torta con la pasta brisé, ho solo utilizzato la salsa per condire le tagliatelle. Ho seguito il procedimento di Barzetti,  utilizzando 1/2 litro di latte, un cucchiaio di maizena stemperato in poca acqua, un pizzico di sale, una confezione di ricotta, grana grattugiato e piselli cotti in precedenza. È buonissima, la consiglio.

Devo ritirare un premio...Mariantonietta, ti prometto che passerò presto da te!

1 commenti:

Marì ha detto...

un bacino :* bentornata!!

Blog vari