Cerca nel blog

Archivio blog

Carica, punta, spara!

5:07:00 PM Posted In , , 0 Comments »

L'ho comprata, l'ho comprata, circa una settimana fà...la famosa sparabiscotti ora è mia!!
Questo pomeriggio l'ho collaudata insieme alle mie figlie, ci siamo divertite, era tempo che non succedeva. Io caricavo e loro mi aiutavano a "sparare". Non l'ho trovata comodissima, forse perchè era la prima volta che la utilizzavo. In ogni caso, è sicuramente più veloce rispetto al metodo tradizionale.

Dopo le prime difficoltà nel tentare di capire come far attaccare il biscotto ottenuto, alla teglia del forno, la prima infornata è andata bene, ne siamo soddisfatte. La seconda infornata è stata dura, il biscotto non voleva saperne di rimanere attaccato alla teglia. Così, ho dovuto procedere utilizzando, come base, il ripiano della cucina, che per fortuna è di marmo. La seconda infornata non è stata idilliaca, ma passabile. Faremo sicuramente meglio, la prossima volta.

Ho seguito il consiglio che ho trovato in vari blog, siti, forum: non imburrare e non ricoprire di carta forno la teglia, il biscotto si stacca facilmente una volta cotto.

Come prima volta, ho seguito la ricetta che ho trovato su Coquinaria.it, quella di Babette, ricalcolata sulla base di un uovo. Io ho utilizzato solo 90 gr di zucchero, ma la prossima volta proverò ad aumentare fino a 100 gr, i biscotti, sono venuti, infatti, poco zuccherati. La riporto qui di seguito:

FROLLA MONTATA DI BABETTE 

Dose per 1 uovo intero (per aumentare basta moltiplicare per il numero di uova, bisogna tenere presente che ne vengono tantissimi)
166,66 (170) gr burro
83,33 (85) gr zucchero (io qui ne ho messi 100 gr per avere un sapore decisamente dolce)
166,66 (170) gr farina 00
100 gr manitoba
semini di vaniglia
Il burro deve essere tagliato a tocchetti e a temperatura ambiente.
Mettere burro e zucchero nell'impastatrice e montare bene fino a che non diventa crema.
Poi aggiungere l'uovo (o le uova una alla volta) mescolando bene finchè non si è amalgamato.
Aggiungere le farine setacciate e lavorare il tutto finchè non è omogeneo.
La consistenza è morbida, da poter essere usata con la sac a poche non stesa e tagliata con gli stampi.
Versare nella 
sparabiscotti, scegliere la trafila e appoggiare la sparabiscotti direttamente sulla teglia non imburrata e non foderata di carta forno, premere una volta e staccare.
Dovrebbe, dico dovrebbe rimanere l'impasto formato sulla tortiera.
Se il biscottino non è formato bene, toglierlo e rimetterlo nella ciotola dell'impasto e rispararne un altro.
Dovrebbe, insisto sul "dovrebbe" 
, venire bene.
Infornare a 180° in forno già caldo e cuocere per 12,15 minuti (nel mio forno a gas sono stati sufficienti 13 minuti).
I biscottini devono rimanere bianchi o coi bordi leggerissimamente coloriti.
Sfornare e lasciar raffreddare completamente prima di maneggiarli.

0 commenti:

Blog vari