Cerca nel blog

Archivio blog

Una piacevole scoperta....

10:33:00 AM Posted In , 2 Comments »
Una piacevole scoperta per tutti, tranne che per la mia linea!! Sul blog di Adina, la ricetta per dei crackers da paura, irresistibili!!!

(Foto presa dal blog di Adina)
Posto qui di seguito la ricetta, che troverete sul suo blog:

Impasto base

250 g di farina
8 cucchiai di olio extravergine di oliva
acqua per amalgamare

e poi quello che volete... qui ci sono:
semi di lino, semi di sesamo
paprika

Impastate la farina con l'olio e man mano aggiungete un filo d'acqua fino a che sentirete la pasta diventare morbida ed elastica. Lasciatela riposare una mezz'oretta. Dividetela a metà. Tirate la sfoglia col mattarello e metteteci dentro in una metà i semi di lino, il sesamo nero e quello bianco, e nell'altra metà della paprika, secondo il vostro gusto e grado di piccante. Ripiegatela su se stessa e tiratela col mattarello ripiegandola più volte su se stessa. Deve risultare una sfoglia fine. A questo punto tagliatela a triangoli, cerchi, quadrati, come vi piace, e sistemate i crackers così ottenuti in una teglia. Prima di infornare, mettete del sale sopra ai crackers ai semi di lino e sesamo; per quelli alla paprika, invece, spennellateli con un filo d'olio, e spolverizzateci un misto di sale e peperoncino tritato. Il forno dev'essere preriscaldato a 180°, e bastano 10 minuti per la cottura. Ovviamente li potete fare come volete, con le erbette, con i semi di papavero, con la cipolla... sbizzarritevi!

2 commenti:

MUJAHIDA ha detto...

Noooo....non ci credo!! Wallahi che circa una settimana fa ho visto la ricetta (semplicemente digitando su google "crackers ricetta") e mi sono ripromessa di farla appena possibile. Oggi insha Allah mi cimento e poi ti faccio sapere. In casa ho semi di sesamo e di papavero...tu cosa ci hai messo?!

manù ha detto...

A dir la vera verità, è da più di una settimana che ho provato questa ricetta. I primi, ho diviso in 2l'impasto, una parte con sesamo, l'altra lisci con spolverata di sale.
I secondi, ho diviso l'impasto in 3, una parte con cipolla, una parte con formaggio e una parte con paprika dolce.

Blog vari