Cerca nel blog

Archivio blog

Pollo al curry con piselli

10:19:00 AM Posted In , 0 Comments »
(foto presa da cookaround)

La prima volta che ho assaggiato la cucina indiana è stato in Inghilterra, in un pub, sono stata male tutta la notte; da quel momento non ho più voluto osare, anche se la voglia e l'amore per le spezie mi hanno tentata. Poi ieri sera mi sono decisa, e siccome non sapevo cosa cucinare e avevo del pollo in frigorifero, mi sono lanciata. La ricetta l'ho trovata su cookaround, è di Marble ed è davvero ottima:

Ingredienti:

pollo (io uso le sovracosce)
cipolla
carota
olio
sale
curry
limone
yogurt denso (ottimo il greco)
per accompagnamento
riso basmati
burro

Preparazione:

Come prima cosa spello, disosso il pollo e lo taglio a pezzetti. Inizio a farlo cuocere in olio, una volta che tutti i pezzetti hanno preso colore, aggiungo il trito finissimo di cipolla e carota e dopo un pò quando il tutto è ben insaporito aggiungo abbondante curry, una rimestata, aggiusto di sale e poi io porto a cottura o in pentola a pressione (10' circa dal sibilo), altrimenti con la cottura normale 15'-20' dovrebbero bastare. Se occorre, aggiungere del liquido (brodo o acqua) se usiamo la pentola a pressione prima di chiuderla, se usiamo la cottura normale aggiungendo via via liquido caldo. Consideriamo che poi dopo, con l'aggiunta dello yogurt, si fluidifica il sughino. Una volta levato dal fuoco si aggiungono il succo di limone e lo yogurt.

Intanto faccio cuocere il riso nella pentola a pressione da microonde solo con acqua e sale, si ottiente un riso praticamente cotto a vapore. una volta ultimata la cottura aggiungo un pezzetto di burro per farlo rimanere morbido. Presento poi il pollo accompagnato dal riso.

Volendo un riso ancora più profumato, ma già il basmati lo è molto, si possono aggiungere in cottura semi di cumino, bacche di cardamomo, chiodi di garofano.

Le mie modifiche alla ricetta:

non ho disossato il pollo, in quanto era ancora congelato, rende ugualmente.

Ho fatto cuocere a parte i piselli in abbondante acqua salata e li ho aggiunti al pollo a circa metà cottura.

La cipolla l'ho sminuzzata con la mezzaluna, mentre le carote le ho grattuggiate.

Per lo yougurt, ho utilizzato un vasetto di yougurt naturale, senza zucchero.

Ho utilizzato il wok, come tipo di pentola si presta benissimo per questo genere di ricette.

0 commenti:

Blog vari