Cerca nel blog

Archivio blog

Scaldamani

9:16:00 AM Posted In 5 Comments »
Ispirata dal sito AbcHobby, ho realizzato questi scaldamani:

Occorrente:

50 gr di lana
ferri nr. 4 (ho usato quelli circolari per comodità, ma non sono obbligatori)
ago da lana con punta arrotondata
ferro ausiliario

Procedimento:

Avviare 38 maglie, lavorare punto coste 2/2 (2 maglie a dritto, 2 maglie a rovescio) per 20 ferri, poi continuare così per 4 ferri:

per lo scaldamani sinistro:

1° ferro: 8 maglie a dritto, 3 maglie a rovescio, 12 maglie a dritto, 3 maglie a rovescio, 12 maglie a dritto
2° ferro: lavorare le maglie come si presentano
3° ferro: come il 1°
4° ferro: come il 2°

per lo scaldamani destro:

1° ferro: 12 maglie a dritto, 3 maglie a rovescio, 12 maglie a dritto, 3 maglie a rovescio, 8 maglie a dritto
2° ferro: lavorare le maglie come si presentano
3° ferro: come il 1°
4° ferro: come il 2°

Dopo questi 4 ferri, continuare intrecciando le 12 maglie centrali, ogni 8 ferri:

per lo scaldamani sinistro:

1° ferro: 8 maglie a dritto, 3 maglie a rovescio, mettere 3 maglie in sospeso sul ferro ausiliario sul dietro del lavoro, lavorare a dritto le 3 maglie successive, rimettere le 3 maglie in sospeso sul ferro di sinistra e lavorarle a dritto, mettere in sospeso le 3 maglie che seguono sul ferro ausiliario sul davanti del lavoro, lavorare a dritto le 3 maglie successive, rimettere le 3 maglie in sospeso sul ferro di sinistra e lavorarle a dritto, 3 maglie a rovescio, 12 maglie a dritto

dal 2° all'8° ferro: lavorare le maglie come si presentano

9° ferro: come il 1° ferro

dal 10° al 16° ferro: lavorare le maglie come si presentano

17° ferro: come il 1° ed il 9° ferro

dal 18° al 20° ferro: lavorare le maglie come si presentano

Proseguire ora a punto coste 2/2 per 10 ferri e chiudere il lavoro.

per lo scaldamani destro:

1° ferro: 12 maglie a dritto, 3 maglie a rovescio, mettere 3 maglie in sospeso sul ferro ausiliario sul dietro del lavoro, lavorare a dritto le 3 maglie successive, rimettere le 3 maglie in sospeso sul ferro di sinistra e lavorarle a dritto, mettere in sospeso le 3 maglie che seguono sul ferro ausiliario sul davanti del lavoro, lavorare a dritto le 3 maglie successive, rimettere le 3 maglie in sospeso sul ferro di sinistra e lavorarle a dritto, 3 maglie a rovescio, 8 maglie a dritto

dal 2° all'8° ferro: lavorare le maglie come si presentano

9° ferro: come il 1° ferro

dal 10° al 16° ferro: lavorare le maglie come si presentano

17° ferro: come il 1° ed il 9° ferro

dal 18° al 20° ferro: lavorare le maglie come si presentano

Proseguire ora a punto coste 2/2 per 10 ferri e chiudere il lavoro.

Finitura:

Cucire ogni scaldamano, lasciando un'apertura per il pollice.

5 commenti:

Betsabè ha detto...

bello...bravissima...chissa come tengono le mani calde...io adoro i guanti&co.

manù ha detto...

Grazie mille! Sì, sono caldi, comodi e soprattutto pratici visto che le dita rimangono libere.
Anche io adoro i guanti, le sciarpe ed i cappelli.

MUJAHIDA ha detto...

Già....sei proprio brava!! :)

manù ha detto...

:-)))

Maura ci ha detto...

ciao sei stata bravissima! mi potresti dire che tipo di ferri circolari hai usato (lunghezza da punta a punta....)
Grazie!!!

Blog di cucina

Blog vari