Cerca nel blog

Archivio blog

La talpa

8:49:00 AM Posted In 4 Comments »
Dopo il trasloco abbiamo trascorso circa 2 settimane prima di poter installare la parabola (in Marocco senza non vedi nulla, le antenne tradizionali prendono solo 2 canali marocchini), a causa del filo dell'antenna che non è stato inserito nei tubi fino all'appartamento al momento della costruzione. Finalmente ieri sera, dopo tanta attesa e tanta voglia di guardare un canale in italiano, facendo zapping sono inciampata su La talpa. Incuriosita dal cast di quest'anno, ho iniziato a seguirlo....dopo 5 minuti ho desiderato come non mai sabotare la parabola e ritornare al mio stato catatonico senza tv. Mi chiedo: ma è tutto finto? I protagonisti recitano? Se fosse così lo fanno proprio male! Il massimo è stato quando Emanuela Tittocchia, mai sentita nominare prima di ieri, una bella donna, a modo, con un modo di parlare che mi piace molto, in diretta televisiva dichiara in qualche modo di non voler più continuare con il fidanzato Fabio Testi e che sembrerebbe si sia innamorata di un altro anche lui concorrente de La talpa.............sono senza parole! Se la redazione si è inventata tutto questo solo per fare audience, vuol dire che siamo messi proprio male, perchè significa che questo è quello che la gente vuole vedere in tv. Ho cercato di immaginare cosa possa aver provato Fabio Testi in quel momento......io al suo posto sarei profondata talmente in basso che non credo sarei riuscita più ad uscire. La delusione maggiore lo avuta quando stamattina ho guardato sul blog di Selvaggia Lucarelli alla ricerca di qualche perfido commento sulla puntata di ieri e non ho trovato nulla...spero che Selvaggia si rifaccia questo pomeriggio, altrimenti perderei la stima che ho di lei e del suo senso critico.

4 commenti:

sempre Fata Bislacca ha detto...

Ciao cara Manù, a parte che Fabio Testi è già sprofondato con la sua partecipazione all'isola dei famosi, ora può solo tirarsi su ad ogni colpo!!!! Per il resto concordo con te; na tristezza!!!! Fa bene guardare queste cose ogni tanto, da sollievo pensare che per sentirci qualcuno nelle nostre vite non abbiamo bisogno di farci cremare ricoperte di ragni in diretta, né mangiare bulbi oculare di buoi o gnù, calarci nei dirupi, farci sorprendere nei ristoranti alla voga con qualche attempato produttore.... Fiuuuuu! Sollievo! Starsene in tenuta da casa a girare per i miei blog preferiti, fumando una sigaretta e bevendo un caffé non ha prezzo!!!! Courage! Contenta che tu abbia ripreso in mano il tuo blog! A presto! Fata Bislacca

manù ha detto...

Preferisco rimanere anonima se per diventare famosa devo mettermi in ridicolo in questo modo. Penso che ci sia un limite a tutto nella vita, e questo limite in televisione è stato superato ormai da qualche anno. Non trasmettono più i film come si faceva una volta, ricordo quando ero piccola su Mediaset ogni sera c'era un film che cominciava alle 8.30 e terminava alle 10.30 circa, poche trasmissioni e più che altro concentrate di giorno. Oggi trasmettono reality show a manetta, film pochissimi, devi noleggiare un dvd se vuoi una serata diversa dal solito o comprare il digitale terrestre (tutto si paga, niente ti viene regalato più), i programmi interessanti li trasmettono di notte, vedi Matrix, Il senso della vita, ecc. La tv rimbambisce la gente o la gente rimbambisce la tv?
Grazie fatina...

elena71 ha detto...

Io sto guardando zelig e se non sono deceduta mentre guardavo Marco Marzocca che faceva il notaio non muoio piu' :DDDDDd

manù ha detto...

Fantastico Zelig!!! Ieri sera sono riuscita a vederlo anch'io, eravamo piegati in due dal ridere, grandi, troppo bravi!

Blog di cucina

Blog vari